confesercenti

Si è svolta lunedì 15 maggio, alle 21.00, presso la “Porta della Terra”a San Salvo, l’Assemblea Elettiva della Confesercenti locale.
A coordinare l’Assemblea il Presidente cittadino Domenico Gualà. Presenti all’incontro numerosi operatori commerciali, incuriositi anche dalla presenza dei quattro candidati sindaci, ospiti dell’Assemblea e chiamati ad esporre la programmazione commerciale, urbana e turistica, “oggi più che mai” – sostiene il Vice Direttore provinciale Confesercenti Simone Lembo – “settori interconnessi e interdipendenti”.
Nella relazione di apertura dei lavori, Gualà sottolinea quali sono le criticità della città, soffermandosi in particolare sull’abusivismo e sulla percezione della sicurezza.
“Non solo le attività commerciali”, precisa Gualà “hanno problemi ma anche i cittadini hanno paura”.
“Un altro argomento che ci accomuna tutti, è il pagamento di alcune tasse locali ma anche la riqualificazione del centro storico”.
“In merito a questo tema, nel 2011 noi come Confesercenti, insieme alla Camera di Commercio, abbiamo promosso il progetto denominato “piano marketing urbano” che aveva come fine ultimo quello di promuovere e riqualificare il centro storico”.
“Nel Piano si indicavano e si condividevano i seguenti interventi: regolamentazione dei parcheggi, bus navetta gratuito, corsi di formazione riservati agli operatori, potenziamento dell’arredo urbano e acquisto di un macchinario professionale per la pulizia dei marciapiedi e alla raccolta di deiezioni canine.
Va riconosciuto all’attuale Amministrazione Comunale il fatto che, molti degli interventi da noi proposti, sono stati portati a termine con CORAGGIO”.
“Tuttavia è nostro preciso dovere non dimenticare quegli interventi rimasti INCOMPIUTI!”
“A partire dalla regolamentazione dei parcheggi, che ha la necessità di trovare una nuova soluzione concreta, essendo un argomento delicato che puntualmente rimane senza soluzione”.
“Un altro problema irrisolto lo individuiamo nella scelta, da rivedere, del percorso, degli orari e delle fermate del bus navetta”.
“Inoltre, proponiamo di valutare un nuovo sistema di illuminazione delle vie del centro”.
Per questi ed altri motivi, c’è bisogno di istituire un tavolo permanente attorno al quale si potrebbero riunire l’amministrazione comunale, la polizia locale, le associazioni di categoria e tutti quelli che hanno a cuore la situazione del commercio a San Salvo.
Il messaggio della Confesercenti è: MAGGIORE CONDIVISIONE DELLE DECISIONI CHE CI RIGUARDANO.
A far eco alle parole di Gualà è Simone Lembo. “I dati dell’osservatorio regionale” dichiara, “parlano di una flessione dei consumi in tutto l’Abruzzo. A tenere ancora il passo con le nuove esigenze dei consumatori sono le attività legate alla gastronomia”. “Vanno individuate bene “aggiunge Lembo”, quali le lotte da perseguire, dalle aperture nei festivi alle isole pedonali”. “La città di San Salvo è ancora vivace ma bisogna reagire ai colpi di una crisi senza precedenti che ha di fatto cambiato non solo il mondo della produttività, ma anche gli stili di vita”.
Anche Franco Menna, Presidente Provinciale, è dello stesso avviso “va chiarito che la lotta contro i colossi dell’e-commerce è impari: la vera sfida è quella di raccogliere i segnali che giungono dagli studi sui consumi ed essere innovativi sul web, anche per le piccole e medie imprese che rappresentiamo”.
Gli operatori presenti hanno espresso amarezza per il fatto che nessun candidato Sindaco, al termine dell’esposizione del programma elettorale è rimasto per il successivo dibattito.
Chiude l’assemblea il Direttore Regionale Lido Legnini che sottolinea l’importanza della rappresentatività e della partecipazione alla vita associativa, strumenti necessari per arrivare a proporre proposte concrete da lanciare.
Questi i nomi dei membri del Consiglio Direttivo:

 Gualà Domenico (Presidente riconfermato)
 Cilli Floriano
 Di Florio Marco
 Ottaviano Manuel
 Di Petta Antonio
 Raspa Nicola
 Talia Saverio
 D’Ambrosio Alessandro
 Fabrizio Antonio
 Colombo Livia
 Serafini Gianluca
 Balduzzi Francesca
 Giammichele Marino

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>