Honeywell

Questa mattina è stata votata all’unanimità la delibera di Consiglio per manifestare vicinanza ai lavoratori della “Honeywell Italia”, il cui stabilimento, sito nella zona industriale di Val di Sangro, rischia la delocalizzazione all’estero. La giunta comunale, già nella seduta del 4 ottobre scorso, attraverso una propria delibera si era interessata ai lavoratori, molti dei quali vastesi, e 80 dipendenti dell’indotto, che a causa della delocalizzazione rischiano il licenziamento. L’atto assunto dalla giunta è stato trasmesso al Consiglio Comunale che questa mattina si è potuto esprimere in merito. L’assise civica ha dunque confermato la vicinanza della città di Vasto alla vertenza.

Vasto, 10 ottobre 2017

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>